25:18
La festa del grano
  • St
  • Puntata 122

A Maierato la festa della battitura del grano, la ricorrenza per eccellenza del mondo contadino.

24:33
Calabria da baciare e gustare
  • St
  • Puntata 121

La storia del cuoco calabrese che con suoi piatti ha conquistato anche il palato di Papa Wojtila e una tappa a Caria per conoscere il percorso di trekking rinomato come "Il cammino di Ulisse".

24:46
La "Corajisima"
  • St
  • Puntata 120

A San Floro la mostra dedicata alle "corajisime", le bambole di pezza appese sui balconi o all'ingresso delle abitazioni per simboleggiare i tempi forti della Quaresima.

20:58
Pasqua tra dolce e salato
  • St
  • Puntata 119

I dolci e i sapori della tradizione tipica della Calabria greca nel tempo di Pasqua.

19:56
L'artigiano della preistoria
  • St
  • Puntata 118

Un ritorno alle radici. A Monte Poro l'81enne Cosmo Rombolà mostra il metodo ancestrale di cottura sotto terra

28:14
Limpidi venera San Giuseppe
  • St
  • Puntata 117

Limpidi di Acquaro rivive il "Cumbitu" della festa di San Giuseppe con un pranzo che rinsalda fede e senso di comunità.

26:58
Innesti d'amore
  • St
  • Puntata 116

Il racconto di una pianta piena di innesti d'amore, il ciliegio, e l'arte paziente della cucina tipica cosentina.

24:01
Uniti per la pace
  • St
  • Puntata 115

A Mileto, nella Basilica Cattedrale, la comunità unita attorno al vescovo nella preghiera di pace per l'Ucraina. Per l'occasione il presule, Attilio Nostro, ha annunciato la data di consacrazione della Chiesa della Villa della Gioia di Paravati.

21:45
Chiacchiere d'amore
  • St
  • Puntata 114

Carmela racconta l'amore della sua vita con le mani in pasta per una ricetta immediata di Carnevale.

20:02
Colla, amore e fantasia
  • St
  • Puntata 113

Basta un po' di fantasia e abilità per ottenere una creazione doc. A San Costantino Calabro, Mihaela, ricicla pezzi di carta per le sue opere d'arte adatte anche alla festività di Carnevale.

27:28
Le capre Saanen calabresi
  • St
  • Puntata 112

L'amore per le caprette diventa un lavoro. Maria e Pasquale lasciano il Piemonte e fondano in Calabria l'azienda agricola e il caseificio Santanna.

29:04
L'Eremita di Soreto
  • St
  • Puntata 111

La storia di Padre Pino, eremita tra le mura dell'antico convento agostiniano di Soreto di Dinami. Una storia di preghiera e di meditazione della Parola che diffonde anche attraverso la tecnologia.

24:35
Le memorie del Borgo Fantasma
  • St
  • Puntata 110

Roghudi è un borgo costruito a picco su una roccia nell'Aspromonte. Il paesino è disabitato, ma grazie al suo fascino misterioso e alle sue leggende attira ancora tanti turisti e curiosi.

20:02
Pentidattilo vive
  • St
  • Puntata 109

Nell'estremità dello stivale italiano, incastonato ai piedi di un'enorme rupe, sorge il borgo di Pentedattilo. Un pezzo di Aspromonte che rivive grazie a un lento popolamento e a una trasformazione delle case abbandonate in botteghe artigiane.

26:21
Gemme verdi di Calabria
  • St
  • Puntata 108

A Seminara, il Frantoio calabrese Dolciterre delle sorelle Garzo, azienda a conduzione familiare, produce un olio di oliva prestigiosissimo, riconosciuto in tutto il mondo.

27:08
Il bosco della bontà
  • St
  • Puntata 107

A Cerisano, piccolo borgo del cosentino, rivivono le antiche tradizioni grazie ad antiche sapienze artigianali.

17:59
Il Miracolo Felice
  • St
  • Puntata 106

La storia di don Felice Palamara, la cui testimonianza ha rappresentato una tappa importante nel processo di beatificazione di don Mottola.

30:45
Il ritorno a casa del vescovo Nostro
  • St
  • Puntata 105

Intervista in esclusiva a Monsignor Attilio Nostro, il vescovo eletto di Mileto - Nicotera - Tropea.

00:23:56
I burattini pazzi
  • St
  • Puntata 104

Giampiero Desantis assembla scatole di latta e costruisce burattini. Il primo lo ha realizzato con le confezioni del tonno. Oggi, ha una collezione di oltre 65 burattini apprezzati e premiati in tutto il mondo.

01:24:10
La Calabria ai tempi del coronavirus
  • St
  • Puntata 103

Il documentario sul coronavirus tra strade, piazze vuote del territorio calabrese e la testimonianza della gente.

24:19
La donna che sussurra alle capre
  • St
  • Puntata 102

La storia di Rossella, un'impiegata delle poste che lascia Viterbo e si trasferisce a Pentedattilo, in provincia di Reggio Calabria, per vivere insieme alle sue capre e al suo orto.

30:34
Il meglio delle storie
  • St
  • Puntata 101

Il meglio di LaC storie, il format di Saverio Caracciolo.

25:40
Ortodossi di Calabria
  • St
  • Puntata 100

L'antico monastero di San Giovanni Theristis nella vallata bizantina dello Stilaro, a Bivongi. Una fuga nell'antica storia del luogo sacro, risalente all'XI secolo, e nella comunità monastica ortodossa che risiede nell'edificio religioso.

29:04
La notte dei pescatori
  • St
  • Puntata 99

La vita del pescatore. Una scelta di sacrificio, di orologi a soqquadro, di energia e tanta pazienza.

29:28
I Polecenelle
  • St
  • Puntata 98

Ad Alessandria del Carretto, in provincia di Cosenza, gli artigiani realizzano un'antica maschera di carnevale chiamata "I Polecenelle". L'opera, in legno, viene armata di "scruiazzo", un bastone alla cui cima ci sono delle palline di lana colorate.

27:16
Gli chef del cuore
  • St
  • Puntata 97

"Gli chef del cuore". A Filadelfia, i ragazzi con sindrome di down, hanno partecipato all'evento di inclusione sociale organizzato dall'Associazione italiana persone down di Vibo Valentia, allo chef, Giuseppe Romano (Ambasciatori del Gusto) e al Gruppo Pubbliemme.

29:49
La vecchia lira
  • St
  • Puntata 96

Salvatore Braccio ama la musica a tal punto da decidere di aprire un laboratorio per costruire strumenti musicali a corde, a fiato e a percussione. Insieme alla moglie dedica molto tempo al suo lavoro e, a volte, si lascia andare suonando la Lira, strumento a corde molto antico e tanto usato tra i pastori del monte Poro.

23:03
I pastori del Poro 2°P.
  • St
  • Puntata 95

La storia di Michele e Antonio La Rosa che, sull'altopiano del monte Poro, hanno deciso di fare del pascolo e della produzione di formaggio il loro lavoro, la loro vita.

24:30
I pastori del Poro I°P.
  • St
  • Puntata 94

La storia di Michele e Antonio La Rosa che, sull'altopiano del monte Poro, hanno deciso di fare del pascolo e della produzione di formaggio il loro lavoro, la loro vita.

28:39
La danza dei coltelli
  • St
  • Puntata 93

La storia di Francesco che decide di tornare in Calabria per far rivivere la bottega di suo padre, Antonio Teti, artigiano di una storica coltelleria di Catanzaro.

27:25
La capra che suona
  • St
  • Puntata 92

A Piminoro, nell'appenino calabro dell'Aspromonte, Salvatore Gerace e Nazzareno Murdica hanno creato un laboratorio artigianale dove costruiscono diversi strumenti musicali, tra cui, la pipita e la zampogna.

29:28
l toro di Catanzaro
  • St
  • Puntata 91

Nuccio Loreti e la realizzazione di un'opera maestosa, un toro. Una scultura che l'artista ha voluto donare alla città di Catanzaro.

29:59
L'oro verde della Calabria
  • St
  • Puntata 90

LaC Storie documenta la tradizionale raccolta delle olive tra Dasà e Limpidi, nel vibonese.

01:47:35
La Varia di Palmi
  • St
  • Puntata 89

Il docufilm di Saverio Caracciolo non è solo ferro e legno. Sulla Varia ci sono gli uomini. Sulla Varia, c'è lo spirito, l'anima, il genius loci di un'intera città. La selezione corale, a furor di popolo, dei personaggi che vi saliranno, dagli Apostoli al Padreterno per culminare con l'Animella, rappresentano a Palmi la corona antropologica, sociale, folkloristica, della Festa. Contestualmente, nell'opera di Saverio, sono la materia filmica che fa da contrappunto alle fasi di costruzione. «Cercavo i volti, le espressioni, l'attesa spasmodica, l'ingenuità delle candidate. Il rito, la paura della mamma, l'affetto tenero della famiglia Teano, protettrice per un giorno dell'Animella», dirà il fotografo e videoreporter. Per la prima volta, lo spettatore entra insieme ai protagonisti nelle case, nelle stanze, nei luoghi della festa: e questo, non era mai accaduto.

28:33
L'orto dei gioielli
  • St
  • Puntata 88

La storia di Pasqualina Tripodi, nome d'arte PASLY, che a Delianuova ha trasformato la sua passione del riciclaggio naturale in una professione. Oggi realizza gioielli con materiali made in nature.

29:45
Dolce devozione
  • St
  • Puntata 87

Siamo stati a Monterosso Calabro, uno dei paesi più storici del vibonese. Un borgo ricco di storia, cultura e tradizioni dove, in occasione della festa in onore alla Madonna del Soccorso, gli abitanti preparano anche dei dolci votivi.

29:33
La transumanza del Brigante
  • St
  • Puntata 86

Lo spettacolo della transumanza da Longobucco sino all'Altopiano Silano. La mandria si trasferisce dalla pianura ai pascoli in quota rispettando un rito antico, un rituale del mondo dei pastori.

29:04
Cesti da Prof
  • St
  • Puntata 85

L'arte antica del cestaio rivive a Cerisano, paese della provincia di Cosenza, grazie ad Andrea, un giovane che ha deciso di portare avanti il mestiere di suo nonno.

28:51
La Pita si Innalza
  • St
  • Puntata 84

La festa della Pita o, in italiano, dell'abete, è un'antica ricorrenza del paese di Alessandria del Carretto, risalente al '600, che si svolge in varie fasi ed è direttamente legata alla celebrazione del 3 di maggio del suo santo patrono, Alessandro Papa Martire, a cui viene dato in dono un abete bianco.

29:32
La pita si scende
  • St
  • Puntata 83

Ogni anno ad Alessandria del Carretto si svolge una suggestiva tradizione tra la fine di aprile e l'inizio di maggio. Gli abitanti, in onore del loro Santo Patrono Sant'Alessandro Papa e Martire, tagliano un abete bianco e lo trasportano a piedi per circa 8 km sino al paese.

28:36
La pita si taglia
  • St
  • Puntata 82

Ogni anno ad Alessandria del Carretto si svolge una suggestiva tradizione tra la fine di aprile e l'inizio maggio. Gli abitanti, in onore del loro Santo Patrono Sant’Alessandro Papa e Martire, tagliano un abete bianco, lo trasportano a piedi per circa 8 km e il 3 maggio, in occasione della festa patronale, lo innalzano.

29:00
Festa della Mamma
  • St
  • Puntata 81

L'8 maggio i fedeli raggiungono Paravati per la Festa della mamma, una ricorrenza tanto cara a Natuzza Evolo.

24:40
Mastercuoco
  • St
  • Puntata 80

Lo chef Francesco Mazzei mostra come si cucina la cipolla rossa di Tropea sfruttando ogni parte del bulbo riconosciuto nel mondo per le sue peculiarità organolettiche.

27:32
Divina Nobiltà
  • St
  • Puntata 79

A Serrata, in provincia di Reggio Calabria, passano gli anni ma le tradizioni restano le stesse. Nella Settimana Santa si può assistere a riti suggestivi che non smettano di emozionare.

28:14
I Cuculi pasquali
  • St
  • Puntata 78

I cuculi sono dolci pasquali semplici e gustosi. Saverio Caracciolo si è recato a Cerisano per documentarne la preparazione.

29:42
Natuzza serva di Dio
  • St
  • Puntata 77

A Paravati le testimonianze toccanti raccontate da alcuni fedeli di 'Mamma Natuzza' .

29:30
La naca incanta Matera
  • St
  • Puntata 76

La Naca, processione religiosa che si svolge il venerdì santo nei principali centri del catanzarese, è in mostra a Matera.

28:28
Artisti della terracotta II
  • St
  • Puntata 75

Un viaggio alla scoperta degli artisti della terracotta di Gerocarne. Nella prima puntata abbiamo assistito alla creazione dei pezzi in terracotta, nella seconda, la famiglia Papillo, ci farà vedere la loro cottura nel forno.

27:47
Artisti della terracotta I
  • St
  • Puntata 74

Un viaggio alla scoperta degli artisti della terracotta di Gerocarne

27:05
Il popolo della foresta
  • St
  • Puntata 73

LaC Storie ripercorre il viaggio di sei avventurieri nelle ultime tribù integre dei Koroway, gli ultimi uomini sulla terra che continuano a vivere sugli alberi. Per vivere il loro sogno dovranno affrontare due giorni di navigazione su una canoa e otto giorni di durissimo trekking nella impenetrabile foresta pluviale di West Papua, nell'isola di Nuova Guinea.

27:13
L'ultimo Brigante
  • St
  • Puntata 72

Si definisce l'ultimo dei pastori e l'ultimo dei briganti. Nel racconto di Saverio Caracciolo la storia di Ottavio Forciniti di Longobucco (CS), paese dell'entroterra del Parco Nazionale della Sila.